Archive del 2011

CIENTE PAISE, IL NUOVO DISCO DEI ZEZI

venerdì, 18 marzo 2011

Clicca per i dettagli o per acquistarlo sul nostro shop!

17 MARZO 2011 / NUN TE FA PECORA CA ‘A FIAT….

domenica, 13 marzo 2011

ZEZI GRUPPO OPERAIO
E SLAI COBAS
PRESENTANO

NUN TE FA PECORA
CA ‘A FIAT…

La resistibile ‘a scesa di Sergio M.

GIOVEDÌ
17 MARZO 2011
ORE 20
TEATRO GLORIA
POMIGLIANO D’ARCO

E Zezi Gruppo Operaio:

Marzia Del Giudice, Maura Sciullo, Angelo De Falco, Massimo Ferrante, Massimo Mollo, Antonello Paliotti, Francopaolo Perreca, Maurizio Saccone, Enzo Salerno, Alessio Sica, Pasquale Terracciano.
e la collaborazione di:
OZEP fogli volanti, Artisti Operai, Carlo Cerciello, Imma Villa, Laboratorio teatro Elicantropo, VO.DI.SCA., Dario Mogavero, Raffaele Del Prete, Michele Saccone, Giovanni Sgammato, Gerardo Carmine Gargiulo. Grafica Carmine Luino.

Arrangiamenti musicali e video Antonello Paliotti Regia e video Raffaele di Florio / Ideazione e coordinamento Angelo De Falco e Zezi
Riprese video Università di Perugia, facoltà di Lettere e Filosofia/ Video intervista a Vittorio Granillo e Mara Malavenda di Biagio Passaro Foto d’epoca Luigi De Falco.

L’ingresso è ad inviti, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

È possibile ritirare gli inviti presso il teatro Gloria martedì 15 e mercoledì 16 marzo 2011 dalle 17 alle 20.

www.zezi.it
info@zezi.it
cobasslai@libero.it

8 MARZO ZEZI IN CONCERTO AD AVELLINO

lunedì, 28 febbraio 2011

E Zèzi in concerto “Ciente paise”

Avellino, 8 marzo 2011 ore 20,30

BAAL TEATRO / Via C.Colombo (ex distretto militare )

Zezi, continuon le combat!

venerdì, 4 febbraio 2011

zezicombat1Ci vorrebbero morti. Vorrebbero vedere morti gli operai, i precari e tutta l’Alfasud, i disoccupati e i cuozzi. Vorrebbero vedere morti, e seppelliti, una volta per sempre, tutti i poveri (continua…)

O cunto d’o Ciuccio…

giovedì, 3 febbraio 2011

ciuccioNu povero giovane na vota ‘ncuntraie nu piattaro e ce ricette: “Me vuò purtà a cavallo?”
‘O piattaro rispunnette e no. Allora ‘o giovane ricette: “ Pozzo fà na mmasciata (continua…)