Archive del 2019

‘E Zezi su Rai 3 per “Provincia Capitale”

venerdì, 1 marzo 2019

Domenica 3 marzo 2019 alle ore 10:20 il Gruppo Operaio ‘E Zezi sarà su Rai3 per il programma “Provincia Capitale” condotto da Edoardo Camurri in onda ogni domenica.
‘E Zezi hanno partecipato alla puntata dedicata al Vesuvio.
La replica della trasmissione andrà in onda lunedì 4 marzo 2019 alle ore 22:20 su Rai Storia.

Il programma racconta la provincia italiana, dove esiste ancora un’idea di Paese: un circuito dove scorrono storie, curiosità e personaggi. Ogni puntata si snoda attraverso le stazioni di un’ideale metropolitana della cultura, dove ad ogni fermata ci sono una storia o un personaggio significativo che aiutano ad accrescere le conoscenze del luogo recuperando il passato ed esaminando il presente.

CARNEVALE SOCIALE 2019 con ‘E Zezi

domenica, 24 febbraio 2019

CARNEVALE SOCIALE
Sabato 2 marzo 2019
partenza ore 10:30 a San Giovanni a Teduccio – Napoli, viale 2 giugno, altezza civico 2/4
Area Napoli Est
Solidarietà e Antirazzismo

Artisti:
Frente Murguero – I musicisti di strada Kikafessa – ‘E Zezi – Stefano Serino e Napoli Coppe – Circensi di CirCuba

Organizzato dal Comitato di lotta “Ex Taverna del ferro”, in collaborazione con RETE NAPOLI ZETA, ZONA EST TAVOLO APERTO e COORDINAMENTO PARROCI AREA EST DI NAPOLI, con il patrocinio del Comune di Napoli

In tanti quartieri della città di Napoli da alcuni anni si susseguono i carnevale organizzati dal basso, quest’anno vogliamo provare a dare vita al primo carnevale sociale di San Giovanni a Teduccio.
Vogliamo che sia un laboratorio aperto ad artisti artisti di strada, musicisti, circensi, a tutte quelle realtà (scuole, associazioni, movimenti, etc.) soggettività e soprattutto agli stessi abitanti del quartiere – di Taverna del ferro, che vogliono collaborare affinché i bambini e i giovani di San Giovanni possano, attraverso anche una parata carnevalesca, capire che oggi San Giovanni a Teduccio ha voglia di riscatto, ha voglia di cambiamento ha voglia di respirare aria pulita. Dalla lotta per la casa e la riqualificazione di Taverna del ferro alla lotta contro la violenza ambientale che per anni è stata perpetrata su questo territorio, al grido silenzioso dei tanti uomini e donne che hanno bisogno di un lavoro perché vogliono vivere onestamente. Vogliamo che questo carnevale esprima solidarietà e amore per i nostri fratelli e sorelle immigrati per questo sarà anche una parata antirazzista; già l’iniziativa tenutasi il giorno dell’Epifania donando decine di giocattoli alle famiglie senegalesi e a quelle dei migranti dei bipiani di Ponticelli, ha dimostrato il grande cuore di questo quartiere e non solo!
Ecco il nostro carnevale sociale vuole parlare di questo, con la partecipazione e la collaborazione del Frente Murguero, la partecipazione di Stefano Serino e Napoli a Coppe, l’immenso regalo nell’esibirsi per noi degli artisti circensi del CirCuba in turne a Napoli, de i Kikafessa direttamente da Parigi e de ‘E Zezi Gruppo Operaio di Pomigliano, il 2 marzo alle 10:30 da Viale 2 Giugno dinanzi la caserma della Guardia di Finanza, partirà la sfilata del carnevale sociale, continuando con tanto divertimento fino alle prime ore del pomeriggio.

‘E Zezi alla presentazione napoletana del film “Nimble Fingers”

domenica, 24 febbraio 2019

Venerdì 1 Marzo 2019 ore 19:30
proiezione del film Nimble fingers presso il Cinema Academy Astra, via Mezzocannone 109, a Napoli nell’ambito della rassegna Astradoc – Viaggio nel cinema del reale

A seguire intervento musicale dei Zezi Gruppo Operaio e incontro con il regista Parsifal Reparato per il cui film ‘E Zezi hanno collaborato alla colonna sonora!

Per il primo appuntamento di marzo di Astradoc – Viaggio nel cinema del reale, VENERDI 1 MARZO avremo tre degli otto film selezionati per il progetto “ Fuori Campo- Una rete per il cinema dei diritti umani”. Si tratta di due documentari ed un cortometraggio di finzione realizzati da tre giovani autori napoletani Parsifal Reparato, Emanuele Palamara e Giuseppe Carrieri.

NIMBLE FINGERS di Parsifal Reparato (ITA, 2017, 52′),
“Nimble fingers” sono le dita delle operaie vietnamite che lavorano nelle fabbriche dei più importanti marchi dell’elettronica mondiale, il film è incentrato sulla realtà che sta dietro la grande catena produttiva e sulle condizioni in cui vivono le giovani operaie.
Un lavoro importante selezionato in tanti festival internazionali tra cui il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano e l’Ischia Film Festival
* Alla fine della proiezione ci sarà un intervento musicale degli ‘E Zezi Gruppo Operaio

Il progetto è a cura di Arci Movie Napoli e di COSPE onlus con il sostegno del Mibac e di SIAE nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura 2018.

● AstraDoc è organizzata da Arci Movie NapoliParallelo 41 Produzioni, Coinor e Università degli Studi di Napoli Federico II.