Archive del 2019

‘E Zezi Gruppo Operaio a Pomigliano con la Fiom

lunedì, 9 settembre 2019

FIOM IN FESTA NAPOLI, Parco Pubblico “G. Paolo II”, Via Passariello, Pomigliano d’Arco (Na)

Sabato 14 settembre 2019

Ore 21: Concerto – ‘E Zezi, a seguire Siro’s Band

Ore 19: Dibattito – «Si può fare. Le eccellenze industriali per il rilancio del Sud»

Partecipano:
Francesca RE DAVID, segretaria generale Fiom-Cgil nazionale
Riccado PROCACCI, amministratore delegato GE Avio
Giancarlo SCHISANO, capo Divisione aerostrutture Leonardo Company
Luca D’AQUILA, CFO Gruppo Hitachi Rail
Coordina: Loris CAMPETTI, giornalista

‘E Zezi a Napoli con Giovanna Marini

lunedì, 2 settembre 2019

A Sud della musica. Una serata con Giovanna Marini

Martedì 10 settembre 2019 ore 19:30 – Maschio Angioino, Napoli

In prima visione nella nostra città, con esibizioni dal vivo della protagonista Giovanna Marini e di musicisti campani come Daniele Sepe e il gruppo ‘E Zezi, sarà proiettato il film di Giandomenico Curi “A Sud della musica. La voce libera di Giovanna Marini”, in collaborazione tra il Festival del Cinema dei Diritti Umani e il Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo, alla presenza del regista.
Al Castel Nuovo (Maschio Angioino) con ingresso gratuito, come per tutti gli incontri organizzati dal Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli. Tutti invitati!

Sinossi del film:
Il Salento di Giovanna Marini in un film, A Sud della musica – La voce libera di Giovanna Marini, prodotto da Meditfilm e diretto dal regista Giandomenico Curi. Il rapporto tra la grande musicista romana e il Salento dura da più di 50 anni; Giovanna Marini non perde occasione di tornare in questa terra bellissima dove nei primi anni ’70 è cominciata la sua storia d’amore con la musica popolare: una storia che ancora dura, attraverso viaggi, incontri, ricerche di nuovi materiali da studiare nelle sue lezioni alla Scuola di Testaccio di Roma o da cantare nei suoi concerti. I racconti e le immagini dei suoi viaggi fanno spesso da sfondo, nei suoi concerti, alle vicende storiche e politiche dell’Italia della seconda metà del ‘900, tra sfruttamento, immigrazione, lotte sociali, e la voce assordante e solitaria di Pier Paolo Pasolini.
Nel film intervengono alcuni degli interpreti più famosi della musica popolare salentina e italiana, come il Canzoniere Grecanico Salentino, Enza Pagliara, il compianto Antonio Infantino, i Ghetonìa, Paolo Pietrangeli, Piero Brega, Gianni Nebbiosi e altri.

‘E Zezi al festival Radicazioni 2019

giovedì, 8 agosto 2019

‘E Zezi al festival Radicazioni 2019
Giovedì 22 agosto 2019 a partire dalle 21:30 – Piazza Municipio, Alessandria del Carretto (Cosenza)

Concerti serali
LAVINIA MANCUSI & SEMILLA (Italia/sud del mondo)
‘E ZEZI GRUPPO OPERAIO (Campania)
FANFARA STATION (Marocco/Italia)
SUONATORI DI ALESSANDRIA DEL CARRETTO

Radicazioni 2019
– utopia dell’educazione –
festival delle culture tradizionali

a cura dell’associazione culturale “F. Vuodo”
dal 20 al 22 agosto 2019 ad Alessandria del Carretto (Cs)

22 AGOSTO 2019
ARTE IN STRADA
Dalle 10.30 alle 18.00 – Volavelò “Insieme nella convivenza” – Installazione artistica tra riciclaggio e creatività: macchine speciali e giochi a pedali! (Piazza S. Vincenzo)

LABORATORIO PER BAMBINI
15.00 – “I faravuli” – Laboratorio di teatro per bambini e costruzione di burattini con oggetti di riciclo. A cura di Anthony Greco e Annamaria Pugliese (Cappella S. Vincenzo)

INCONTRI E SCONTRI CULTURALI:
16.00 – “Una storia di vita. La musica attraverso cinque generazioni” – Presentazione del documentario a cura di Danilo Gatto (Palazzo Chidichimo – Piazza S. Vincenzo)

TEATRO PER FAMIGLIE
18.00 – “Cunta ‘sta terra”. Giullari di corte raccontano il sud – Di e con Anthony Greco e Annamaria Pugliese (Piazzetta Palazzo Chidichimo – Piazza S. Vincenzo)

TEATRO
20.00 – “Munnu era! Canti e cunti ca nun si cuntano, storie di briganti, camorristi e zappaterra” – A cura di Kalura Meriodionalismo
__________________________________________________

MOSTRE, MURALES E INSTALLAZIONI
Mostra di pittura “ORGASMICOSMO” – Di Sara Sgrò
Mostra fotografica “GLI ULIVI DEL SALENTO” di Marc Deckers
Murales – Marcello Garofalo
Installazione “BANC DE POISSONS OU PEUPLE EN ERRANCE” – Di Pascale SOULAS

Spettacoli, mostre, installazioni e concerti gratuiti
Stands di Artigianato – Stands Eno-Gastronomici –
Campeggio Libero – Area Camper

www.radicazioni.it

‘E Zezi allo Sponz Fest 2019

giovedì, 1 agosto 2019

‘E Zezi allo Sponz Fest Sottaterra 2019
La VII edizione del festival ideato e diretto da Vinicio Capossela

Martedì 20 agosto 2019, CALITRI (AV)

All’alba
Ore 5.30 salita al Monte Calvario con accompagnamento di Bassa Banda Processionale
– Trenodía: Performance di colorazione dei tessuti
– Concerto all’alba: Amanes, (Il lamento che viene da Oriente), Manolis Papos e Dimitri Mistakidis

Mattino
– Laboratori: Preparazione cingoli e cibi, laboratori per bambini
– Libera Università per ripetenti con Vito Teti (Demoni e Santi tra inferi e cielo)

Pomeriggio
– Caccia al tesoro di San Zaccaria, in collaborazione con i ragazzi del Palio di Calitri

Sera (zona Immacolata Concezione)
– Martedì grasso: Grande cingolata. Re della serata il “cingolo”, lo gnocchetto di pasta fresca preparato collettivamente alla maniera paesana, in tutte le declinazioni di condimento. Ospite d’onore all’assaggio e distribuzione: Chef Rubio
Morte di Carnevale: con la partecipazione di ‘E Zezi Gruppo Operaio di Pomigliano (Angelo De Falco, Alessio Sica, Enzo Salerno, Caterina Bianco, Francesco Di Cristofaro, Paolo Esposito Mocerino, Dario Mogavero, Massimo Ferrante) con la partecipazione di ex di lusso come Marcello Colasurdo, Salvatore Iasevoli e Bruno Senese.  Sarà presente anche il Gruppo del Carnevale di Montemarano.
– Danze spontanee, tarantella e tamburi con Peppe Leone

Notte (nelle grotte e nei vicoli)
– “MUCCHIO SELVAGGIO IN MOVIMENTO”. Micah P. Hinson – Flaco Maldonado – Victor Herrero – Mariachi Tres Rosas – Banda della Posta
– Dalle 24.00 (ogni sera): Stin Ipoga (rebetiko) con Manolis Papos e Dimitri Mistakidis (bouzuki e chitarra)

Dal 19 al 25 agosto 2019 parteciperanno:
ALMAMEGRETTA DUB BOX | ARS NOVA NAPOLI | ENZO AVITABILE & BOTTARI | MARIO BRUNELLO | CHEF RUBIO | CLAN H | LIVIO CORI | FLAMINIA CRUCIANI | GRAZIA DI MICHELE | ‘E ZEZI GRUPPO OPERAIO | GOFFREDO FOFI | ELIO GERMANO & LE BESTIERARE + DJ AMARO | MICAH P. HINSON | MIMMO LUCANO | FLACO MALDONADO | NERI MARCORÈ | MICOL ARPA ROCK | DIMITRI MISTAKIDIS | MORGAN | MICHELA MURGIA | ALBERTO NERAZZINI | ‘NTÒ | MANOLIS PAPPOS | MICHELE RIONDINO | ENZO SAVASTANO SERGIO SCARLATELLA | DANIELE SEPE & BASSA BANDA | ASSO STEFANA E PEPPINO TOTTACRETA | THE ANDRÈ | YOUNG SIGNORINO

(Programma in continuo aggiornamento)

E il 24 agosto a Calitri (Av) VINICIO CAPOSSELA in Sottaterra. Concerto per uomini e pesti

GLI EVENTI SONO QUASI TUTTI AD ACCESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

‘E Zezi al compleanno del Gruppo Suoni di Terranova di Pollino

sabato, 29 giugno 2019

Il Gruppo Operaio ‘E Zezi suonerà al compleanno dei vent’anni del Gruppo Suoni di Terranova di Pollino

Sabato 17 agosto 2019 ore 21 – Piazza Generale Virgallita, Terranova di Pollino (Potenza)

Associazione Culturale “Suoni” con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale

“festeggiando….vent’anni”
Taralli, vino, amici e ……….. tanta musica!

‘E Zezi in concerto per Ivan Della Mea

mercoledì, 5 giugno 2019

InCanto 2019
“ANCORA IVAN: dieci anni dopo”
(14-16 giugno 2019)
———————————————
PROGRAMMA
domenica 16 giugno 2019, ore 18,00 nel cortile della sede dell’Istituto Ernesto de Martino, via Scardassieri 47, Sesto Fiorentino (Fi)
Concerto: “Io so che un giorno. Le canzoni e la storia di Ivan Della Mea”
Una produzione dell’Istituto Ernesto de Martino coordinata da Alessio Lega
con ALESSIO LEGA, RUDI ASSUNTINO, FRANCESCA BACCOLINI, GUIDO BALDONI, GUALTIERO BERTELLI, ‘E ZEZI GRUPPO OPERAIO, MASSIMO FERRANTE, GANG (MARINO E SANDRO SEVERINI), DAVIDE GIROMINI, I DISERTORI, I GIORNI CANTATI, SILVIA MALAGUGINI, ROCCO MARCHI, SARA MODIGLIANI, MONI OVADIA, PAOLO PIETRANGELI, MARCO ROVELLI, SASA’ SORACE, SUONATORI TERRA TERRA
ingresso 5 euro

venerdì 14 giugno, ore 17,30
Presentazione cantata del libro di ALESSIO LEGA, “La nave dei folli.
Vita e canti di Ivan Della Mea”, Agenzia X, 2019
Con l’autore ci saranno Luca Morino e Marco Philopat
Ingresso libero
Nella sede dell’Istituto de Martino a Villa San Lorenzo al prato, a Sesto Fiorentino, troverete una MOSTRA dedicata a Ivan con MANIFESTI e DOCUMENTI del nostro Archivio. Saranno inoltre disponibili la nuova edizione del Cd di Ivan Della Mea, “Ho male all’orologio” (1997) e la nuova edizione degli Lp: “La Balorda” e “Il Rosso è diventato giallo” in un doppio cd in cofanetto dal titolo “Venne Maggio” (Edizioni Nota, 2019)

‘E Zezi alla Festa del Friariello

martedì, 4 giugno 2019

FESTA MULTICULTURALE ANTIFASCISTA DEL FRIARIELLO
l’unico fascio buono è quello di friarielli – IX edizione

Sabato 8 giugno 2019
Metro Materdei, Piazza Ammirato, Napoli

ore 16:30 Giochi e trucchi per bambini a cura dell’ass. “Terra Mia” con Lisa e Riccardo
Spettacolo per bambini “Il cammello a tre gobbe” – Capoeira con Paolino Caverna – “Kendo e judo in piazza”

ore 19 Musica classica napoletana con Enza Catalano, Joseph Ercole, Emmanuele Esposito

ore 20:30 Musica Live
Edwin and Nigerian Trio – Marco Imd – Ablo Max and Concret Jungle e King Abou
‘E Zezi Gruppo Operaio
‘O Zulù, Bassi per le Masse live

fb Giardino Liberato Di Materdeihttp://www.giardinoliberato.tk/

‘E Zezi alla festa di chiusura campagna elettorale de La Sinistra

mercoledì, 22 maggio 2019

Festa di chiusura campagna elettorale de La Sinistra
Venerdì 24 maggio 2019 ore 20
Parco Ippodromo di Agnano, via Raffaele Ruggiero, Napoli

Interviene Sandro Fucito, candidato al Parlamento Europeo per La Sinistra.

Suoneranno: NERO NELSON, ‘E ZEZI, LIVIO CORI

Sarà prevista la proiezione del Corto “La recita “ di Guido Lombardi

Il Gruppo Operaio ‘E Zezi non si Lega

venerdì, 17 maggio 2019

POMIGLIANO NON SI LEGA
Sabato 18 maggio 2019 ore 17
Il Gruppo Operaio ‘E Zezi in presidio a Piazza Municipio, Pomigliano d’Arco (Na)

Il 18 maggio è in programma, nell’aula consiliare di Pomigliano d’Arco, un’iniziativa elettorale della Lega che avrà tra gli ospiti anche Gianluca Cantalamessa, attuale coordinatore regionale della Lega con un passato nel Movimento Sociale Italiano.

La Pomigliano tollerante,antifascista e antirazzista ritiene sia giusto scendere in piazza, in maniera assolutamente pacifica e democratica, per dire che nella nostra Città non c’è posto per i fomentatori di odio. Non c’è spazio per i razzisti, per gli xenofobi, per coloro che cercano di guadagnare consenso sulla pelle dei migranti che attraversano il Mediterraneo alla ricerca di una vita più dignitosa.

L’appuntamento è alle 17,00 a Piazza Municipio per discutere in un’assemblea. La manifestazione si concluderà con un “Pasta e Patate Antirazzista”.

Nonostante il probabile annullamento dell’evento leghista di sabato,noi saremo lo stesso in Piazza Municipio. Il tutto non è nato come semplice contestazione ma come un movimento di cittadini liberi e antifascisti. Sabato quindi ci vediamo in Piazza Municipio alle 17 per rivendicare i nostri spazi democratici e per proteggere i principi di solidarietà e libertà sui quali si basa la nostra Costituzione.

‘E Zezi al Concerto del Primo Maggio a Napoli

lunedì, 29 aprile 2019

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO
Mercoledì 1 maggio 2019
Piazza Dante, Napoli
‘E Zezi Gruppo Operaio suoneranno durante il concertone della Festa del lavoro dopo le ore 19.

Il concertone della Festa dei lavoratori torna a Piazza Dante a riconferma che Napoli parla un’altra lingua, quella dell’accoglienza, della tutela ambientale, dei diritti delle donne, del lavoro. Razzismo, intolleranza, ostilità contro i poveri, chi vuole donne sottomesse, chiuse in casa, chi esige un’idea di famiglia ipocrita a tutti i costi a discapito delle persone non sono i benvenuti.

A partire dalle 14 e fino a mezzanotte, presentati da Anna Trieste, si alterneranno 45 tra artisti e band: ‘O zulù, 99 posse, Alan Wurzburger, Aldolà Chivalà, Alessio Arena, Armouann, Bandao, Bisca, Cabiria, Capone & Bungt Bangt, Ciccio Merolla, Cultural Boo Team, Cyrus ò Neal, Emiliana Cantone, Ensi, Fede ‘n  Marlen, Frank Carpentieri, Folkabbestia, Gnut e Sollo, Graman, Il nucleo, Jey Lillo, Jovine, Kafka sui pattini, Kalis, La Zero, Lorenzo Girotti, Maldestro, Maria Nazionale, Megaride, Modena City Ramblers, Mujeres Creando, Nicola Siciliano, O rom, Oyoshe e dope one, Paky g, Rione Junno, Romito, Scapestro, Sud58, Suonno d’ajere, Tartaglia Aneuro, The cyborgs, Tommaso Primo, Ventinove e trenta, Zezi.

Dal palco anche le esperienze dei comitati di lotta, tra gli altri: stop biocidio, che si batte per la giustizia ambientale nella terra dei fuochi, fridays for future, un operaio dell’Ilva di Taranto, i cittadini in lotta contro le fonderie Pisano di Salerno, il centro sociale ex canapificio di Caserta, il comitato no grandi navi di Venezia, il comitato Vele di Scampia, ci sarà un collegamento con la missione mediterranea della nave Mare Jonio impegnata a salvare i migranti in mare. Infine il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.