Torna in Home Page

‘E Zezi a Napoli con Giovanna Marini

A Sud della musica. Una serata con Giovanna Marini

Martedì 10 settembre 2019 ore 19:30 – Maschio Angioino, Napoli

In prima visione nella nostra città, con esibizioni dal vivo della protagonista Giovanna Marini e di musicisti campani come Daniele Sepe e il gruppo ‘E Zezi, sarà proiettato il film di Giandomenico Curi “A Sud della musica. La voce libera di Giovanna Marini”, in collaborazione tra il Festival del Cinema dei Diritti Umani e il Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo, alla presenza del regista.
Al Castel Nuovo (Maschio Angioino) con ingresso gratuito, come per tutti gli incontri organizzati dal Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli. Tutti invitati!

Sinossi del film:
Il Salento di Giovanna Marini in un film, A Sud della musica – La voce libera di Giovanna Marini, prodotto da Meditfilm e diretto dal regista Giandomenico Curi. Il rapporto tra la grande musicista romana e il Salento dura da più di 50 anni; Giovanna Marini non perde occasione di tornare in questa terra bellissima dove nei primi anni ’70 è cominciata la sua storia d’amore con la musica popolare: una storia che ancora dura, attraverso viaggi, incontri, ricerche di nuovi materiali da studiare nelle sue lezioni alla Scuola di Testaccio di Roma o da cantare nei suoi concerti. I racconti e le immagini dei suoi viaggi fanno spesso da sfondo, nei suoi concerti, alle vicende storiche e politiche dell’Italia della seconda metà del ‘900, tra sfruttamento, immigrazione, lotte sociali, e la voce assordante e solitaria di Pier Paolo Pasolini.
Nel film intervengono alcuni degli interpreti più famosi della musica popolare salentina e italiana, come il Canzoniere Grecanico Salentino, Enza Pagliara, il compianto Antonio Infantino, i Ghetonìa, Paolo Pietrangeli, Piero Brega, Gianni Nebbiosi e altri.

Torna in Home Page

Lascia un Commento